Diretta Facebook: I segreti dello strappo di Ksenia Dedyukhina

Capobranco Allenamento, Tecnica Leave a Comment

Perché una ragazza di appena 59 kg riesce a fare 202 snatch con un kettlebell da 24kg, in 10 minuti, cambiando mano solo una volta, e tu per fare lo stesso numero di ripetizioni devi cambiare mano ogni 5 ripetizioni e riposarti 30″ ogni volta?

Venerdì sera alle 20:45 ho fatto una diretta Facebook per spiegare proprio questo:

Perché una ragazzina fa strappo con un kettlebell da 24 kg e tu fai fatica con 16kg?

Per la cronaca Ksenia, strappa anche 32kg, e non cambia mano ogni 5 ripetizioni come fanno “quelli forti”, ecco il video:

Io me lo sono chiesto perché lei con 24 kg fa più di me che ho 200 tondi tondi con quel carico….a te non viene spontaneo farti qualche domanda?

Siamo in un momento storico nel quale vogliono farci credere che esista una tecnica per la forza ed una per la resistenza ma cosa succede quando la tecnica per la resistenza permette di alzare più di quella per la forza?

Succede che forse vanno riviste le cose. Succede che forse qualcuno non la racconta tutta la storia.

In tutti gli altri sport, se una tecnica ti fa alzare dei più, senza farti male, è considerata migliore delle altre.

Vuoi lavorare la forza? Servono carichi pesanti, quindi utilizziamo la tecnica che ci permette di alzare più carico possibile.

Sembra banale, ma non lo è, perché nel mondo del kettlebell la logica va al contrario e ci si ostina ad utilizzare tecniche che ti fanno alzare meno.

Quando una persona viene messa di fronte ad una verità che sconvolge la sua realtà, si nasconde dietro a:

==> questa tecnica è più funzionale a questo esercizio! <== Si ma se con la mia alzi di più ed il tuo obiettivo è la forza, di cosa stiamo parlando?

==> gli obiettivi sono diversi! <== Il tuo obiettivo è la forza, con la mia tecnica alzi più chili, che obiettivo diverso è? Scherziamo?!

Tutti questi sono tentativi imbarazzanti che le persone mettono in atto per non ammettere a se stesse: ok, è stato bello finchè è durato ma adesso bisogna cambiare tutto!

Il cambiamento spaventa le persone, ma tu non sei una persona qualunque.

Guarda la diretta ed accedi al livello successivo dell’utilizzo del kettlebell

https://www.facebook.com/francesco.rigoli.9/videos/10216857250134642/

Se vuoi partecipare ad uno dei miei corsi di formazione per imparare davvero ad utilizzare i kettlebell oltre le mode, ed oltre le leggende metropolitane, clicca qui sotto:

==> CERTIFICAZIONI <==

Se hai bisogno di info, scrivimi a questo indirizzo mail:

kettlebellspecialist@gmail.com

A presto

Il CapoBranco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *